Ponte Troitskiy

Hermitage

Ponte Aničkov

  • ...

  • Petergof
  • Kronshtadt
  • Tsarskoe Selo
  • Reggia di Oranienbaum
  • ...

 

Nel lontano 2004 ho registrato il mio primo sito "Un viaggio chiamato Russia". Internet era nata da poco e c'era pochissima informazione sulla Russia e sulla sua cultura. I miei numerosi amici italiani mi chiedevano sempre della mia patria ed erano curiosi di saperne di più. Ci ho pensato su e, per fare un piacere a tutti, ho deciso di raccontare del mio Paese e farlo vedere con le mie fotografie su un sito web. Così è nato www.amoit.it

Sul sito "Un viaggio chiamato Russia" io racconto della grande cultura e letteratura russa, della pittura e delle tradizioni. Sono nata e abito a Mosca, e per questo motivo la maggior parte delle informazioni è dedicata alla mia città natale. Mi piace visitare i musei e sul sito potete trovare molta informazione su numerosi musei e gallerie. Racconto dei viaggi nei dintorni di Mosca e delle passeggiate per la capitale. Scrivo di tutto quello che trovo interessante sia per me sia per i miei cari lettori al fine di mostrare loro la Mosca e la Russia quotidiane, non solo turistiche.

Quando ho cominciato a scrivere su amoit.it tra le diverse rubriche ce n'era anche una dedicata a San Pietroburgo. I miei lettori italiani dimostravano sempre un grande interesse per questa bellissima città. Mi scrivevano regolarmente per sapere quando partiva la sezione pietroburghese. Sui miei siti tutto viene fatto da me: scatto le fotografie, scrivo i testi, costruisco le pagine web, faccio le interviste e le traduco etc. C’è sempre tantissimo lavoro. Sedici anni fa non riuscivo a scrivere parallelamente su Mosca e San Pietroburgo e ho dovuto togliere la rubrica pietroburghese. In tutto questo tempo su "Un viaggio chiamato Russia" ho raccontato esclusivamente di Mosca.

Qualche settimana fa, però, siamo tornati da San Pietroburgo. In sei giorni abbiamo camminato 100 km, abbiamo passato 9 ore all'Ermitage, abbiamo scattato tremila foto e, per fare vedere ai miei cari italiani le bellezze di Pietroburgo, ho capito che era ora di ritornare all'argomento pietroburghese: questa volta con un gran bel sito dedicato completamente a San Pietroburgo, di cui mi sono innamorata a prima vista.

Non abito a Pietroburgo ma cercherò di essere precisa nelle informazioni storiche, vi farò vedere i posti che visito e certamente sulle pagine del nuovo sito parlerò molto con i pietroburghesi e con i musicisti e gli artisti che vanno spesso in questa città e la amano.

Continuo a scrivere di Mosca in "Un viaggio chiamato Russia" per gli Italiani in italiano. Su www.cittadipuccini.it per gli Italiani e su www.cittadipuccini.ru per i Russi, continuo a raccontare di Lucca, città natale di Puccini, e a parlare di musica e d'arte con diversi artisti e musicisti sia italiani sia russi. E finalmente da oggi, dopo 16 anni, sono pronta a far vedere e far conoscere agli Italiani la città di Pietro il Grande.

Sarò lieta di condividere con voi le mie emozioni e il mio amore per San Pietroburgo.

Vi prego di non usare i testi, le fotografie e i video di questo sito senza il mio permesso, l'indicazione del nome dell'autore e l'indirizzo del sito. Grazie!

 

Per qualsiasi informazione mi potete contattare su info@pietroburgo.ru oppure info@amoit.ru

Buona lettura e buon viaggio sulle pagine di www.pietroburgo.ru per scoprire una delle più belle città del mondo: San Pietroburgo!

 

Autore e creatrice, Marina Nikolaeva

Copyright (c) 2020-2021 Pietroburgo.ru

Inviate i vostri suggerimenti: info@pietroburgo.ru